Bandi per la valorizzazione di marchi brevetti e disegni

Moltiplica con Pleiadi International il tuo business investendo sull’estero.

R&S e innovazioni, anche nelle più piccole realtà imprenditoriali, non possono più essere saltuarie perché richiedono investimenti costanti. Come?
Giancarlo Migliori, nostro partner in questa Divisione, sviluppa i progetti di I.A. e big data applicati a Tecnologie e Brevetti, consentendo di realizzare “Tecnologie e Prodotti Leader” che si imporranno sui mercati su base pluriennale, attraverso strategie low-cost, rimborsabili fino all’80% grazie a finanziamenti UE.

Ricordiamo che il MISE rende disponibili circa 43 milioni di euro per rifinanziare 3 bandi volti alla valorizzazione di marchi, brevetti e disegni.

Pleiadi International, Agenzia certificata MISE, ha un ranking di successo, per queste domande, del 95%.

MARCHI +3

Il Bando ha una dotazione finanziaria a supporto delle Micro, Piccole e Medie Imprese nella registrazione di marchi Europei e Internazionali. L’agevolazione può raggiungere l’80% delle spese ammissibili, fino a un massimo di € 8.000 e spingersi al 90% nel caso di USA e Cina. Si possono presentare più richieste di agevolazione per un valore complessivo di € 20.000.

Le domande possono essere presentate a partire dal 30 settembre 2020 fino a esaurimento fondi.

DISEGNI +4

Il Bando supporta le Micro, Piccole e Medie Imprese, titolari dei disegni/modelli per cui si richiede l’incentivo a partire dal 1° gennaio 2018, nella valorizzazione e sfruttamento economico di disegni/modelli industriali. L’agevolazione può raggiungere l’80% delle spese ammissibili sostenute per l’acquisto di servizi specialistici esterni.
Fase di Produzione: importo massimo € 65.000; Fase di Commercializzazione: importo massimo € 10.000.

Le domande di partecipazione possono essere presentate a partire dal 14 ottobre 2020 fino a esaurimento fondi.

BREVETTI +

Il Bando supporta le Micro, Piccole e Medie Imprese nella valorizzazione e sfruttamento economico dei brevetti.
L’agevolazione può raggiungere l’80% delle spese ammissibili fino a un valore massimo di € 140.000. Tale valore è elevabile al 100% nel caso di imprese costituite a seguito di operazione di spin-off realizzati in aree di minor sviluppo. Le spese ammissibili riguardano: trasferimento tecnologico, organizzazione/sviluppo, industrializzazione/ingegnerizzazione.

Le domande di partecipazione possono essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 21 ottobre 2020 fino a esaurimento fondi.