Il 5G Usa e China sono pronti. E anche noi dovremo…

5G sta per “5° generazione di telefonia mobile”. È un network basato sul Cloud e consente ai cellulari di connettersi a internet ad una velocità e con una capacità di gran lunga superiore rispetto al 4G.
Questo passaggio consente di superare l’attuale uso del Wi-Fi e infrastrutture connesse (provider, cavi ethernet, modem, router…), consentendoci di gestire tutto con un unico abbonamento mobile: computer, TV e smart devices.
Sperato il periodo di assestamento – il wi-fi è ovunque, il 5G è appena partito – tutti potremo espandere le potenzialità d utilizzo. E noi, comunicatori, avremo un potenziale creativo e media enorme, potendo declinare con creatività progetti di marketing nel regno delle VR, AR e AI. Il 5G impatta quindi moltissimo nel ‘consumo di contenuti’ online: potremo rappresentarli, descriverli, narrarli ovunque attraverso AR o ologrammi, l’interazione è potenzialmente costante, il monitoraggio e la personalizzazione del messaggio sempre più affinata.

Un esempio:

Grazie ad AR e VR possiamo creare messaggi e creatività più realistiche, consentendo di realizzare esperienze più coinvolgenti, personalizzati nel concept creativo e comunicativo. Cina e USA, i due grandi colossi di mercato, parlano così da oggi. Noi dobbiamo progettare così da domani.

Sei interessato?
Compila il form contatti qui sotto: